trasformazione dei prodotti agroalimentari

Il Laboratorio di trasformazione di prodotti agroalimentari ha come finalità quella di offrire competenze tecniche ai ragazzi coinvolti ed anche recuperare antichi sapori attraverso l’impiego di prodotti storici “dimenticati” come ad esempio la farina di mais 8 file, impiegato per produrre un  prodotto di nostra creazione, ricavato da una antica ricetta lomellina, “ Il  Pangialdino del Mulino”. Con questo prodotto Il Mulino di Suardi collabora alla valorizzazione del Mais Ottofile dell’Oltrepò Pavese attraverso il Progetto “Oltrepò Biodiverso” e la Banca del Germoplasma dell’ Università di Pavia nell’ambito del Programma AttivAree sostenuto da Fondazione Cariplo.   Le conserve invece vengono prodotte con le verdure di stagione che crescono nell’orto biologico della struttura e servono per l’autoconsumo della mensa comunitaria. Progressivamente altri prodotti saranno messi in cantiere. Alcuni di questi sono anche commercializzati per acquisire risorse per le borse-lavoro a beneficio dei ragazzi ospiti. 

Scopri tutti i nostri laboratori formativi