Ragioni e Principi ispirativi

  • La Cooperativa nasce per dare risposte ai bisogni ed ai diritti di minori e giovani italiani e stranieri in situazione di difficoltà e rischio di emarginazione, con lo scopo di garantire e promuovere il loro benessere psicofisico e favorire il loro miglior inserimento scolastico, sociale, culturale e lavorativo;                                                                                                                                   
  • La Cooperativa nasce per liberare gli ospiti dalla loro situazione di povertà, difficoltà o deprivazione, per far crescere l’autonomia individuale e le possibilità di scelta e per garantire un pieno e completo sviluppo umano. In tal senso gli ospiti della comunità sono considerati, più che degli utenti di un servizio, dei membri attivi e compartecipi della vita e dello sviluppo delle nostre casa-famiglia;                                                                                                                          
  • La Cooperativa nasce per combattere le realtà di povertà, sfruttamento ed ingiustizia che opprimono nel mondo milioni di persone, cercando, attraverso i propri servizi comunitari ed attraverso varie iniziative rivolte alla popolazione ed al territorio, di seminare e far crescere una cultura di pace, solidarietà ed amicizia tra i popoli, una cultura di rispetto e salvaguardia dell’equilibrio ecologico del pianeta ed una cultura sempre più consapevole dei diritti dell’infanzia e del diritto al futuro delle nuove generazioni;                                                                                                                                                                   
  • La Cooperativa si ispira ai principi pedagogici e sociali della centralità della persona e del protagonismo dei minori, con particolare attenzione alle dimensioni affettive e relazionali e alle dinamiche connesse alla promozione del dialogo interculturale, transculturale e intergenerazionale.
  • La Cooperativa si ispira a metodi e principi educativi che possano far crescere negli ospiti, non meno che negli operatori e nel territorio, i valori dell’amore, della condivisione, della fraternità, della gratuità, della sobrietà, del rispetto delle diversità, del rispetto degli altri e delle cose, del rispetto della sacralità e bellezza della vita e del creato. Tutto ciò nella consapevolezza che tale obiettivo si consegue anche e soprattutto attraverso l’esempio e la testimonianza personale;                                                                                                                                             
  • Gli operatori delle Comunità orientano i loro comportamenti ai principi ed obiettivi sopracitati, impegnandosi a promuoverli e conseguirli con professionalità, senso di responsabilità, atteggiamento collaborativo, senso critico, libertà e creatività;                                                                                                              
  • Gli operatori delle Comunità si impegnano a costruire un clima sereno e costruttivo di lavoro, garantiscono una partecipazione attiva alle scelte operative ed alla soluzione dei problemi, agiscono per favorire la valorizzazione del ruolo dell’équipe, si impegnano per costruire e far crescere costantemente la collaborazione e le sinergie con i diversi soggetti del territorio interessanti;                                                                                                         
  • Gli operatori della Comunità, in qualità di soci-lavoratori e/o collaboratori della Cooperativa Famiglia Ottolini, sono consapevoli e partecipi del fatto che la vita delle Comunità è strettamente dipendente dal buon funzionamento della Cooperativa che, in quanto impresa sociale, deve garantirsi, dal punto di vista economico-finanziario, un assetto costantemente adeguato al perseguimento degli scopi sociali. Gli operatori ed i dirigenti si impegnano quindi congiuntamente, con spirito di condivisione e di servizio e con la propria creatività a favorire il raggiungimento degli obiettivi operativi, culturali, strategici e statutari.

La Cooperativa è divisa in TRE SERVIZI

Comunità educativa minori Lombardia Mulino di Suardi Pavia

Comunità educativa "Mulino di Suardi"

Centro di seconda accoglienza rivolto a minori stranieri non accompagnati e minori sottoposti a procedimenti civili e penali.​

Scopri di più
Comunità educativa minori Lombardia Centro di Pronto intervento Cambio

Centro di Pronto Intervento "Cambio"

Centro di pronto intervento per minori sottoposti a provvedimenti dell’autorità giudiziaria.

Scopri di più
Comunità educativa per MSNA Lombardia

Alloggio per l'autonomia

Centro che accoglie i ragazzi delle comunità  giunti nella fase finale del loro percorso educativo.

Scopri di più